Dintorni

Al B&B #aiciliegi si giunge percorrendo l’antica via Marignana, una tranquilla strada costeggiata  da ombrosi platani e aceri che offrono al viaggiatore un fresco riparo dalla calura estiva.

La campagna coltivata come una volta a vigneti, frutteti, ortaggi e cereali, si presenta allo sguardo del  visitatore con una dovizia di varietà di forme e colori diversi ad ogni stagione e ora del giorno.

Il canto degli uccelli accompagna lo sguardo e apre alla contemplazione delle meraviglie della natura.

A poca distanza vi è il caratteristico mulino del Turbine sul fiume Dese che traccia il confine con la provincia di Venezia.

La storica “osteria al Turbine” offre i piatti tipici della campagna trevigiana a base di carne alla brace e verdure locali; proseguendo verso il Terraglio si trova il “Vecio Moraro” tipico agriturismo di campagna dove in un ambiente familiare potrete gustare la tipica cucina semplice e genuina dei contadini di una volta.

L’architettura rurale è ben rappresentata da tipiche costruzioni ben tenute tra le quali spicca la villa “Marignana Benetton” dove per molti anni ha vissuto e creato le sue famose sculture il grande artista Toni Benetton.

Alcune di queste sculture sono ancora visibili nel giardino e all’interno della villa.

Nei dintorni si possono visitare antichi borghi come Noale e Castelfranco e le numerose antiche ville venete lungo la Riviera del Brenta e il Terraglio.

Con il bel tempo potete dedicarvi a lunghe passeggiate a piedi, in bici o a cavallo lungo le numerose stradine e argini di campagna, oppure godervi la tranquillità dell’ampio giardino.

 

Ci auguriamo di potervi offrire la nostra migliore ospitalità.